L’ultima settimana di settembre, si celebra la popolare festività dei santi Cosma e Damiano, medici, taumaturghi e martiri, il cui culto potrebbe essere collegato all’antico culto pagano di Castore e Polluce, anch’ essi venerati per le loro arti di guarigione e perché protettori dei pescatori. La festività dei santi si svolgeva con particolare fasto, già, nella città di Palermo, ma dal ritrovamento del corpo di Santa Rosalia, (1624) divenuta patrona della città, cominciò a perdere d’importanza tanto che l’arcivescovo pensò di dare ai santi una nuova sede. La scelta cadde così su Sferracavallo: borgo di mare e di pescatori, dove…

Read more →